SPESA MESE DI MARZO e FESTA DEL PAPA'

SPESA MESE DI MARZO e FESTA DEL PAPA'

E' vero, stiamo passando un momento non proprio felice in questo primo periodo di Marzo 2020. Tra #Coronavirus e continue notizie allarmanti viviamo sempre un po' preoccupati...Ma non dimentichiamo che il 19 è la Festa del papà! 
Io voglio festeggiarlo assolutamente (anche se forse non potrò vederlo o abbracciarlo per salvaguardare la sua salute), ma spero che leggerà questo articolo e che gli piacerà! 

Voglio innanzitutto ringraziarlo pubblicamente, per essersi "spaccato la schiena" e le gambe, per aver mantenuto la sua famiglia lavorando per oltre 40 anni come muratore a Modena! Ad oggi fatica un po' nei movimenti, con quelle gambe che non lo portano più dove vorrebbe ma è un papà che ha superato veramente tante prove che la vita gli ha fatto affrontare! Sì, perchè gli ha tolto l’amore della sua vita , quell’amore che ad oggi lo porta ogni giorno al cimitero, davanti a quella foto senza avere risposte o spiegazioni.
Ammiro la sua forza nel superare tutto questo senza mai far vedere, nè a me nè a mia sorella, il dolore della solitudine e il dispiacere che tutto ciò può portare.

Pensate ragasse che cucina pure! Sia per lui che a volte anche per mia sorella, che abita lì affianco.  Si pulisce addirittura la casa, si fa lavatrici, stende e in periodi tranquilli va anche a fare la spesa! E' talmente bravo che lascia tutti noi senza parole...
Io ne sono sicura, ragasse...
...tutti i nostri papà reggeranno a questo periodaccio perchè sono una forza! Tanti auguri papà ❤

A lui voglio dedicare questa ricetta: 

Pistacornetti


Ingredienti:
50 fagiolini
40g di pane grattugiato
20g di pistacchi puliti
7-8 filetti di acciughe

Procedimento:
Lessare i fagiolini in acqua bollente per 20 minuti circa, controllando che restino croccanti.
Rimuovere i fagiolini dall’acqua bollente e metterli in una bacinella con acqua ghiacciata per mantenerli verdi e croccanti.
In una pentola wok, sciogliere delle acciughe per qualche minuto,
aggiungere poi il pane grattugiato e far imbiondire. Aggiungere i pistacchi, tenendone da parte alcuni che andranno aggiunti alla fine. Aggiungere i fagiolini tolti direttamente dall’acqua fredda e cuocere per 10 minuti circa.

E dedicata a tutti i papà:

Omelette del papà!


Ingredienti: 
1 avocado
4 uova
1 limone
sale e pepe
salmone affumicato

Mettere la polpa dell’avocado in una ciotola e schiacciarlo con la forchetta ottenendo una purea. Spremere dentro mezzo limone e condire con un pochino di pepe. Sbattere due uova in una ciotola con sale e pepe. Versare le uova in padella calda con qualche spruzzata di olio e cuocere per 4 minuti a lato le nostre omelette. Farcire con la salsa di avocado e le fette di salmone affumicato (o ciò che preferite). Fare l’omelette in padella con le altre due uova e ripetere i passaggi :)

Cavocotoletta  


Ingredienti:
1 cavolfiore di grandi dimensioni
2 uova
un goccio di latte di soia (o di riso)
200g di pane grattugiato
60g di parmigiano
pepe q.b.
noce moscata grattugiata q.b.
olio evo q.b.

Procedimento:
Pulire un cavolfiore e successivamente tagliarlo a fette facendo attenzione a non romperle. In un piatto fondo unire due uova, un goccio di latte di soia (o di riso) e mescolare. In un piatto piano, mettere 200g di pane grattugiato integrale, 60g di parmigiano, noce moscata grattugiata e del pepe. Passare ogni fetta di cavolfiore prima nell’uovo e poi nel pane grattugiato, facendo attenzione che quest’ultimo aderisca bene alla fetta. Nel caso in cui le fette di cavolfiore dovessero rompersi, si possono utilizzare per fare dei bocconcini. Spruzzare di olio le fette di cavolfiore impanate da entrambi i lati e adagiarle in una teglia. Infornare con l’opzione “grill ventilato” a 200° per 30 minuti.

In questo mese troviamo tanta buona verdura, fresca e magari, italiana:
Verdure
Agretti, asparagi selvatici, barbabietola, broccolo,carote, cavolfiore, cavoletti di Bruxelles, cicoria, cipolle, fagiolini, finocchio, indivia, lattuga, porro, radicchio, topinambur, sedano e spinaci
Per la frutta invece possiamo cercare:
Arancia, avocado, kiwi, lime, limone, mandarini, mele, pere e pompelmo. 

Ed eccovi le ricette di stagione , sperando di darvi sempre  buone idee per le vostre tavole ;)

Torta di mele


Ingredienti:
• 3 mele
• 400g di farina multicereali
• 3 limoni non trattati
• 3 uova
• 150g di zucchero di canna integrale
• 1 bustina di lievito per dolci
• 1 yogurt alla vaniglia
• 100ml di olio di semi
• cannella a piacere

Procedimento:
Sbucciare 3 mele e successivamente tagliarle a spicchi togliendo le parti di scarto. Affettare gli spicchi in fettine sottili e riporle in una ciotola. Spremere 1 limone non trattato dentro la ciotola con le mele tagliate. A parte in una ciotolina, spremere 150ml di limone non trattato. In un’altra ciotola, rompere 3 uova, aggiungere 150g di zucchero di canna integrale e mescolare con una frusta. Unire al composto, uno per volta, 150ml di succo di limone precedentemente spremuto, 100ml di olio di semi, 1 yogurt alla vaniglia e 1 bustina di lievito per dolci e amalgamare il tutto. Aggiungere poco per volta 400g di farina multicereali e mescolare fino a raggiungere un composto liscio e denso. Versare l’impasto in una teglia da forno (se usate le mie teglie da forno “Cucinosano”, non ci sarà bisogno nè di carta da forno, nè di olio) e decorare con le fettine di mela. Cospargere il tutto con la cannella e mettere in forno preriscaldato a 150° per 45 minuti.

Pera al cioccolato



Bollire una pera in acqua fino a coprirla con una manciata di anice stellato e 2 stecche di cannella. Quando pronta, ricoprirla di cioccolato fondente sciolto a bagnomaria e nocciole sbriciolate.

Articolo successivo Incontro: “Le intolleranze alimentari non esistono” di Attilio Speciani

Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

*Campi obbligatori