PANE

PANE

.
Ciao #ragasse e buona domenica!
Qualche giorno fa ho provato a fare questo pane e devo ammettere che era molto buono! Onestamente però devo confessarvi che i panini francesi che faccio con la mia macchina del pane sono decisamente più comodi e veloci! Diciamo che con la macchina lo faccio fresco ogni mattina, di varie forme e rimane buono anche più giorni!
Recentemente ho preso anche la macchina del pane per farine ai cereali e proverò in questi giorni come funziona, magari coinvolgendo anche tutte voi! 😊
Stavo proprio pensando questa notte: ma se in questo periodo non avessimo avuto tutta questa tecnologia dalla nostra parte, come avremmo fatto? Dalla possibilità di videochiamare alla quantità di proposte di Netflix... E poi dai, anche noi qui su Instagram ci siamo avvicinate un pochino di più, vero?
.

PANE


.
Ingredienti:

50g farina di semola

300g farina integrale

450g di farina tipo 0

Sale 6g (o a piacere se lo più o meno sale)

10g di lievito di birra secco
5g zucchero (1 bustina)

700g di acqua
 
Io ho utilizzato tutte farine di Molino Pasini / L'Arte della Farina.
.
Procedimento:

Unire in una ciotola le farine, il sale, il lievito e lo zucchero. Amalgamare bene ed aggiungere poi l'acqua. Impastare nella ciotola con un cucchiaio o la spatola, mescolando molto bene l’impasto che risulterà morbido e abbastanza appiccicoso. Coprire (io uso la solita cuffia da doccia) e lasciare riposare a temperatura ambiente per 15 minuti. L’impasto si sarà già molto gonfiato e con dei movimenti circolari dovrete muoverlo dal fondo verso la superficie lungo tutto il bordo. Coprire poi nuovamente per altri 10 minuti.
Ripetere questa lievitazione con movimento dell'impasto ogni 10 minuti, per un totale di 3 volte!

Mettere poi della carta forno con un po’ di farina di semola in una ciotola e versare l’impasto. Chiudere con un coperchio e lasciare lievitare 4 ore.

Sul piano da lavoro con un po’ di farina di semola, rovesciare l’impasto precedentemente lievitato. Impastare a mano, creando la pagnotta.

Rimettere la pagnotta nella ciotola chiusa e lasciare lievitare altre 3 ore.

Mettere a scaldare una pentola in forno a 230°C. Un po’ di semola sul fondo e adagiarci l’impasto del pane. Un po’ di semola anche sopra la pagnotta, chiudere con un coperchio la padella e cuocere in forno per 30 minuti a 230°C e poi altri 20 minuti senza coperchio a 210°C. Lasciare raffreddare su una griglia forata per lasciar sfiatare l'umidità.

Articolo precedente PARLIAMO DI LIEVITO
Articolo successivo CORNETTIAMO

Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

*Campi obbligatori