Vai al contenuto
La spesa del mese di Maggio

La spesa del mese di Maggio

Buongiorno amiche e amici,

con questo saluto diamo oggi il benvenuto anche al mese di maggio, uno tra i mesi più belli dell’anno a parer mio! Ormai siamo in primavera inoltrata, le giornate si stanno allungano e il sole scalda ma non scotta come nel periodo estivo, un mese perfetto direi!

Il mese che abbiamo appena lasciato alle spalle è stato un mese ricco di novità e di emozioni. L’uscita del mio libro “Cucino sano con lo sgarro” mi sta iniziando a portare in giro per l’Italia a conoscere tutte voi e io non potrei che esserne più felice.

Mai avrei immaginato tutto ciò, e viverlo adesso assieme a tutti voi è un'emozione unica! Grazie ancora di cuore!!!

Proprio per restare in tema food, con la primavera e l’arrivo dell’estate la terra inizia a offrirci materie prime sane e gustose.

Tra le verdure del mese di maggio troviamo: aglio, agretti e asparagi (ancora per poco), barbabietole, bietole, carciofi, carote, i primi cetrioli, catalogna, crescione, cicoria, fagiolini, fave, finocchi, indivia, lattuga, ortica, patate, piselli, rabarbaro, rucola, erbette, sedano, zucchine, valerianella, taccole, scalogno e tarassaco.

Anche per quanto riguarda la frutta la scelta è varia: infatti inizieremo a trovare le prime albicocche, ananas, avocado, ciliegie, fragole, frutti di bosco, kiwi e mango; oltre a mela, nespole, papaya, pere e le ultime arance.

Ecco per voi un paio delle mie ricette da fare con alcune di questi alimenti di stagione.

Radicchio alla piastra con querelle di ricotta e arancia - “Leggeress”


Ingredienti per 2 persone:
1 cespo di radicchio rosso di Verona
150 g di ricotta light senza lattosio
Scorza grattugiata di un’arancia (non trattata)
Aceto balsamico di Modena q.b.
Olio evo q.b.

Procedimento:
Lavare e pulire il radicchio rosso e tagliarlo a fette. Cuocerlo sulla bistecchiera Cucinosano con un filo d’olio evo. In una ciotola unire la ricotta con la scorza grattugiata di mezza arancia e mescolare. Servire il radicchio in un piatto. Con l’aiuto di due cucchiai creare delle quenelle con la ricotta e adagiarle sul radicchio. Grattugiare l’altra metà di scorza d'arancia. Condire con una spruzzata di olio evo e un filo d’aceto balsamico di Modena.

Pasta al forno


Ingredienti per 2 persone:
Pasta 150g
Zucchine 300g
Menta 4 foglie
Timo qb
Basilico 6 foglie
1 Limone
Zenzero qb
Ricotta salata qb (in alternativa una mozzarella in panetto o solo parmigiano)
Parmigiano Reggiano qb
Sale qb

Procedimento:
In una padella antiaderente Cucinosano con qualche spruzzata di olio aggiungere un po' di zenzero grattugiato. Aggiungere poi le zucchine tagliate molto sottili con una grattugia e tutte le erbe leggermente sminuzzate. Aggiustare di sale e cuocere qualche minuto. Scolare bene la pasta abbastanza al dente e metterla in una teglia da forno. Aggiungere nella teglia anche le zucchine e amalgare un poco il tutto. Grattugiare della ricotta e del parmigiano reggiano sopra che darà una bella crosticina. Ultimare con della scorza di limone che darà un profumo buonissimo e mettere in forno a 190°C già caldo con funzione grill per soli 6-7 minuti per far leggermente seccare la nostra pasta al forno.

Polpette alle erbe - “Polperbette”


Ingredienti per 4 persone:
350g erbe di campo
200g ricotta light
150g pane grattugiato
30g Parmigiano Reggiano dop

Procedimento:
Cuocere al vapore 350gr di erbe di campo. Spremere le erbette eliminandone l’acqua, unire 200gr di ricotta light. Aggiungere al composto 150gr di pane grattugiato. Infine incorporare 30g di Parmigiano Reggiano DOP.
Formare delle polpette di piccole dimensioni, adagiarle su della carta forno, cuocere in forno a 180° per 15 minuti per una doratura ottimale.

Radicchio gratinato al forno


Ingredienti per 2 persone:
700g di radicchio rosso di Chioggia
60g di pane grattugiato
20g di Parmigiano Reggiano grattugiato
Timo q.b.
Prezzemolo q.b.
Salvia q.b.
Pepe q.b.
Olio evo q.b.
Aceto balsamico di Modena q.b.

Procedimento:
Preparare la panatura per il radicchio con timo, prezzemolo e salvia tritati finemente, il pane grattugiato, il parmigiano e il pepe. Tagliare a fatte di circa 1,5 centimetri il radicchio e posizionarlo sulla teglia bassa Cucinosano. Cospargere ogni fetta di radicchio con la panatura, spruzzare con un po’ d’olio evo e mettere in forno grill ventilato o statico a 180°C per 20 minuti circa. Servire con del radicchio fresco tagliato finemente, un goccio di aceto balsamico di Modena, qualche spruzzata d’olio e del timo fresco.

Questo mese si festeggia anche la Festa della Mamma, e il mio pensiero non può che andare a loro, a tutte le mamme del mondo. Proprio per questo, vi voglio lasciare questa ultima ricetta: un dolce che mi ricorda tantissimo mia mamma Luciana.

Bonus ricetta: Torta di mamma Luciana - “Lucy Cake”

Ingredienti
1 uovo
150g di farina integrale
60g di zucchero di cocco
20g di olio di mais
Scorza di limone q.b.
Cioccolato fondente q.b
200ml di panna di soia non zuccherata
Frutta che si preferisce q.b
Ciuffo di menta a piacere

Procedimento:
Creare 3 cuori con l’impasto (uovo, farina, zucchero e olio), aiutandosi con un cartoncino, e metterli su una teglia con della carta da forno. Con l’avanzo della pasta fare dei biscottini piccoli a forma di cuore. Infornare a 160° per 15 minuti.
Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente al 75% e tuffarci i biscotti. Farli raffreddare e usare il cioccolato avanzato per decorare. A parte, montare 200ml di panna alla soia (non zuccherata) e metterla in una sacca con becco da decorazione.
Comporre gli strati, e sopra ogni strato, mettere la frutta che si preferisce. Io ho messo: mirtillo, fragole, lamponi e more. Infine, guarnire con fiori commestibili e un ciuffo di menta.

Eccoci qua amiche e amici, sperando di avervi dato qualche idea carina con gli alimenti che il mese di maggio ci offre, vi mando un grande abbraccio!

Rossana

Articolo successivo La spesa del mese di Aprile

Pubblica un commento

I commenti vanno approvati prima della pubblicazione

* Campi obbligatori