Vai al contenuto
La spesa del mese di ottobre

La spesa del mese di ottobre

Ciao Ragazze!
Ebbene sì, è arrivato l’autunno anche sul lago! Le calde temperature estive hanno fatto spazio alla prima nebbia mattutina e a tisane fumanti davanti a un bel film sul mio divano. 

Settembre è volato via, sto preparando tantissime cose per voi ragasse e tra i vari impegni mi sono poi ritrovata tra zucche e vellutate da preparare!

Abbiamo già affrontato su Balique come il cambio stagione porta cambiamenti ai nostri capelli e abbiamo anche detto quanto sia importante avere uno stile di alimentazione sano. È proprio per questo che vorrei percorrere assieme a voi quali sono i frutti e gli ortaggi che si trovano maggiormente in questo mese. 

Facciamo la nostra lista della spesa del mese!

I frutti meravigliosi che ci offre ottobre sono:
cachi, castagne, fichi, fichi d’india, mele, melagrana, pere, susine, uva.

Tra gli ortaggi e la verdura protagonisti di questo mese troviamo invece:
bietole, broccoli, cavolfiori, cicoria, fagioli, finocchi, funghi, indivia, patate, porri, radicchio, rapa, ravanello, sedano, spinaci, topinambur, zucca.

Vi state chiedendo come valorizzarli al meglio?
Ecco qualche idea super gustosa e sana:


Crostini funghi e mozzarella - Sotto il bosco 

Ingredienti per 2 persone:
4 fette di pane multicereale, quinoa e amaranto;
4 fette mozzarella light senza lattosio;
Funghi porcini qb;
Olio extra vergine di oliva qb;
Prezzemolo qb;
Sale e pepe qb.

 

Procedimento:
Pulire e lavare i funghi porcini.
Tagliarli a fettine e cuocerli in padella con un filo d’olio per circa 7/8 minuti.
Aggiungere il prezzemolo tritato, salare, pepare e mescolare.
Sulle fette di pane mettere una fettina di mozzarella per ciascuna e aggiungere sopra i porcini.
Cuocere in forno in modalità grill ventilato a 180°C per 5 minuti.

 

Zuppa di finocchi 

Ingredienti per 2 persone:
2 finocchi grandi
1 porro
350ml (circa) brodo vegetale
Parmigiano grattugiato q.b
Pepe q.b
Polvere di zafferano, noci tritate e aneto come condimento

 

Procedimento:
Fate lessare i finocchi tagliati a fettine con un porro in abbonante brodo vegetale (aggiungere il brodo fino a circa 2 cm sopra il livello del porro e dei finocchi).
Mettete ora alcuni dei finocchi lessati a gratinare in forno, conditi con un po' di parmigiano e pepe. Quando i finocchi lessati saranno cotti, devono risultare morbidi e teneri, frullateli fino a creare una crema che potrete condire ulteriormente con polvere di zafferano, delle noci tritate e aneto!
Se lo desiderate potete aggiungere anche un po’ del brodo vegetale utilizzato in precedenza per avere una crema più liquida.
Utilizzate infine i finocchi gratinati al forno come accompagnamento croccante alla zuppa!

 

Polpette di zucca - Polpezucca 


Trovate la ricetta completa nell’App Cucinosano, disponibile gratuitamente sull’App Store per iPhone, e Google Play Store per Android.

 

Torta di mele 

Ingredienti:
3 mele
400g di farina multicereali
3 limoni non trattati
3 uova
150g di zucchero di canna integrale (o 25g di eritritolo)
1 bustina di lievito per dolci
1 yogurt alla vaniglia
100ml di olio di semi
Cannella a piacere

 

Procedimento:
Tagliarle a spicchi le mele togliendo le parti di scarto e condirle con il succo di 1 limone non trattato. 
In un’altra ciotola, rompere 3 uova, aggiungere 150g di zucchero di canna integrale e mescolare con una frusta. 
Unire al composto, uno per volta, 150ml di succo di limone, 100ml di olio di semi, 1 yogurt alla vaniglia e 1 bustina di lievito per dolci e amalgamare il tutto. 
Aggiungere poco per volta 400g di farina multicereali e mescolare fino a raggiungere un composto liscio e denso. 
Versare l’impasto in una teglia da forno (se usate le mie teglie da forno “Cucinosano”, non ci sarà bisogno né di carta da forno, né di olio) e decorare con le fettine di mela. 
Cospargere il tutto con la cannella e mettere in forno preriscaldato a 150° per 45 minuti.

 

Per quanto riguarda la spesa di questo mese è tutto ma continuate a seguirmi sul blog perché a breve parleremo proprio di uno degli ortaggi protagonisti dell’autunno: la zucca (per la gioia di Scoz)!


Un abbraccio virtuale, la vostra Ross.

Articolo precedente Zucca: proprietà, benefici e utilizzo in cucina
Articolo successivo Ragasse, vi presento la mia nuova cucina (e chi mi ha aiutata a realizzarla!)

Pubblica un commento

I commenti vanno approvati prima della pubblicazione

* Campi obbligatori