Vai al contenuto
Black Friday - 20% su tutto lo store!!
Black Friday - 20% su tutto lo store!!
Zucca: proprietà, benefici e utilizzo in cucina

Zucca: proprietà, benefici e utilizzo in cucina

Ciao ragasse!

Vi avevo promesso il post sulla mia amata zucca, ed eccolo qua! Come si fa a non amare un ortaggio così versatile con cui è possibile realizzare primi, secondi e perché no, anche dolci?

L’origine di questo fantastico ortaggio autunnale è un po’ incerta. La zucca era conosciuta e coltivata sin dai popoli più antichi, ma il suo utilizzo non era solo per scopo alimentare, ma con gli antichi Romani si è iniziata ad utilizzare come contenitore per il sale, latte o cereali (una volta svuotata la polpa e fatta essiccare), oppure veniva utilizzata per fare piatti, ciotole, cucchiai…

Esistono oltre 500 varietà di zucca, che fanno riferimento a 15 specie, di cui 5 commestibili: la zucca da orto o zucchino (cucurbita pepo), la zucca gigante (cucurbita maxima), la zucca muschiata (cucurbita moschata), la zucca del Siam (cucurbita ficifolia) e l’ayote (cucurbita argyrosperma).

Quando acquistate una zucca, dovete fare attenzione a queste tre caratteristiche:

  • Il picciolo: deve essere morbido e non si deve staccare facilmente dalla zucca. Anche il colore deve essere di un colore vivo;
  • La buccia: se colpita con le nocche, deve rimanere soda e restituire un rumore sordo. Se fa così; significa che l’interno è maturo e pronto per essere utilizzato;
  • La polpa: se acquistate la zucca a tranci, la polpa deve essere umida e non asciutta (segno che ha già qualche giorno sugli scaffali).

I suoi valori nutrizionali:

La polpa della zucca è composta per oltre il 90% da acqua, e per questo motivo, oltre ad essere facilmente saziante, è utile per chi segue una dieta ipocalorica e vuole mantenersi in linea senza però rinunciare al gusto.

Ha un buon apporto di fibra (circa 0,5g), mentre i grassi sono pressoché assenti (0,1g). 

Dal punto di vista delle vitamine e dei sali minerali, è soprattutto ricca di:

  • Vitamina A e C: che aiutano ad alzare il sistema immunitario e rinforzano pelle, capelli e unghie.
  • Betacarotene: è il precursore della vitamina A ma ha ottimi poteri antiossidanti! Inoltre, aiuta a fissare l’abbronzatura estiva se ancora presente!
  • Magnesio: che aiuta a detensionare i muscoli (la zucca infatti è un ottimo alimento da mangiare la sera per andare a letto rilassate e soffrire meno di insonnia);
  • Fosforo, ferro e potassio.

Le sue proprietà benefiche:

I semi tostati al forno hanno proprietà vermifughe e antiparassitarie e sono molto utili nella prevenzione dei disturbi delle vie urinarie come cistiti e prostatiti. Anche per i maschietti sono utilissimi!

Contrariamente a quanto si possa pensare, la zucca è un alimento amico delle diete povere di calorie, adatta persino ai diabetici per la scarsità in termini glucidici. 

La zucca è inoltre utile per chi soffre di stitichezza e problemi digestivi. L’olio dei semi di zucca, se consumato con attenzione, è utilissimo proprio per contrastare le irritazioni gastriche e addirittura può aiutare a prevenire l’aterosclerosi.

La zucca in cucina:

Ciò che più amo della zucca è che non si butta via proprio niente: buccia e semi sono ricchi di proprietà e quindi si mangiano anche quelli! 

I semi li essicco per poi salarli ed utilizzarli per condire le insalate; mentre invece, la buccia, cotta al forno o bollita è ottima sempre per contrastare funghi e batteri! 

Io quando vado dal mio contadino di fiducia mi fermo sempre a parlare per scoprire curiosità interessanti sui prodotti di stagione!

Ma siete curiose di scoprire alcune ricettine della Ross con la zucca?

Come prima ricetta ragasse vi voglio dare questa super facile da fare direttamente in forno con la zucca intera! 

Zucca al forno

Ingredienti:
 1 zucca (circa da 600g intera)
Salvia qb
Rosmarino qb
 Sale qb
Pepe qb
Olio qb

Procedimento:
Mettere la zucca intera in una tortiera alta e cuocere in forno ventilato a 200°C per 40 minuti.
Dividere la zucca in quattro parti dall’alto servendovi dell’aiuto di un coltello e pulirla dai semi.
Decorare e condire a piacere con salvia, rosmarino, sale, pepe e olio.

Consiglio: Dopo averla decorata si può mettere in forno per 5 minuti funzione grill per completare la cottura oppure utilizzarla per altre preparazioni.


A proposito di altre preparazioni ragasse, io con gli avanzi di questa zucca ho realizzato questa gustosissima frittata!

Frittata di zucca - L'inzuccata  


Ingredienti:
300g zucca già cotta in forno
4 uova
Cannella un pizzico
Sale qb 
Pepe qb 
Granella di pistacchi qb
Olio extra vergine di oliva qb
Semi misti: lino, girasole, sesamo, papavero qb
4/5 Capperi essiccati

Procedimento:
In una ciotola sbattere le uova, aggiungere un pizzico di cannella e unire la zucca già cotta e pulita schiacciandola con una forchetta.
Amalgamare il tutto e condire con sale e pepe.
Nella padella antiaderente Cucinosano spruzzare un po’ d’olio e unire il composto.
Cuocere con coperchio per 5 minuti e poi continuare la cottura in forno caldo in modalità grill ventilato a 150°C per 25 minuti.
Impiattare e decorare la frittata con granella pistacchi, semi vari e capperi essiccati sbriciolati.

Semi di zucca tostati - Romelline

Ingredienti:
Semi freschi di una zucca
Acqua q.b.
Sale e olio evo q.b.

Procedimento:
Quando aprite una zucca, separare i semi dalla polpa. Mettere i semi in ammollo in acqua per 30 minuti, risciacquare e metterli di nuovo in ammollo per altri 30 minuti. Questo passaggio serve a pulire bene i semi dalla polpa.

Sciacquare e asciugarli bene e metterli in una teglia forno con una spruzzata di olio e sale a 180°C grill ventilato per circa 30 minuti. Il tempo va monitorato e potrebbe cambiare da forno a forno! Controllare sempre i vostri semi: sono pronti una volta che sono dorati e al tatto risultano ben tostati!

Carbozucca 

Ingredienti:
160g di pasta a piacere
800g zucca
Timo qb
Rosmarino qb
100g Prosciutto crudo
Sale e pepe qb
Olio extra vergine di oliva qb

Procedimento:
Lavare e tagliare a fette la zucca. Rimuovere i semi e metterla in una teglia forno Cucinosano con una spruzzata di olio, del rosmarino, del timo, sale e pepe a piacere. Cuocerla in forno in modalità grill ventilato a 200 gradi per 20 minuti circa. È cotta quando risulta tenera dentro dopo la prova dello stecchino.
Nel frattempo, mettere a bollire e cuocere la pasta in acqua salata.
Una volta che la zucca è cotta, frullarla e ottenere una crema. Il composto deve risultare molto liscio e abbastanza liquido (aggiungere acqua di cottura della pasta se necessario).
Scolare la pasta al dente e finire la cottura in una padella antiaderente Cucinosano con la crema di zucca.
Impiattare aggiungendo il prosciutto crudo tagliato a pezzettini, leggermente scottati in un padellino. Completare il piatto con un pizzico di pepe e qualche spruzzata d’olio.

Tortelli alla zucca

Trovate la ricetta completa nell'App Cucinosano.


Chips di zucca con maionese e cannella

Ingredienti:⁣
Zucca⁣
Sale q.b.⁣
Olio Evo⁣
Salvia q.b.⁣
Maionese di riso⁣
Cannella q.b.⁣
Procedimento:
Tagliare a fette sottili la zucca, condire con sale, una spruzzata d’olio evo e della salvia (che si seccherà durante la cottura).⁣
Cuocere in forno a 180/190 gradi per 30 minuti circa. Una volta cotta, sbriciolare le foglie di salvia ormai seccate per condire il tutto.⁣
Accompagnare con una maionese di riso condita con un po' di cannella.⁣

 

A voi come piace cucinare la zucca? I semi e la buccia li usate?

 

Un abbraccio ragasse,

la vostra Ross!

Articolo precedente La spesa del mese di novembre
Articolo successivo La spesa del mese di ottobre

Pubblica un commento

I commenti vanno approvati prima della pubblicazione

* Campi obbligatori