LA SPESA DEL MESE DI GIUGNO

LA SPESA DEL MESE DI GIUGNO

Ciao #ragasse, eccoci qui con il nostro appuntamento del mese! È arrivato giugno e con lui si avvicina l’estate. Sapete che è chiamato Mese del Sole o anche Mese della Libertà? Questo perché il 21 giugno è il solstizio d’estate e per gli antichi era un giorno importantissimo! Infatti, in questo periodo si facevano la maggior parte dei raccolti perché la terra donava tantissimi prodotti!

La varietà di frutta e verdura che questo mese ci regala è tantissima:

tra le verdure troviamo zucchine, melanzane, fagiolini, cicoria, rucola, lattuga, tutta l’insalatina da taglio, ravanelli, rabarbaro, patate novelle, fave, barbabietole, carote, sedano, piselli, aglio, carote, cetrioli, cipolle, fiori di zucca, pomodori, sedano, peperoni, basilico.

Insomma, un’ampia varietà di prodotti che ci aiuteranno ad affrontare i lunghi mesi estivi: questi alimenti sono depurativi, drenanti e alcuni di loro aiutano l’abbronzatura! Un esempio? Le carote, che con il beta-carotene favoriscono la bellezza della pelle e stimolano la produzione di melanina.

Sapete qual è uno dei miei modi preferiti per mangiare le carote?

 

FIAMMIFERI DI CAROTE

 

Ingredienti:
Carote q.b.
Pepe q.b.
Sale rosa q.b.
Timo q.b.
Rosmarino q.b.
Menta q.b.

Procedimento:
Tagliare delle carote a fiammiferi, condire con pepe, sale rosa, timo, rosmarino e menta. Aggiungere una spruzzata d’olio e cucinare in forno a 180°C per 15 minuti.

 

Anche la varietà di frutta in questo mese è molto ampia: troviamo ancora fragole, kiwi, pere, limoni mentre si aggiungono ciliegie, nespole, amarene, meloni, more, prugne, pesche, lamponi e ribes.

Un ottimo modo per integrare frutta e verdura in un unico piatto è tramite un’insalatona varia!

 

D’AMORE, D’ACCORDO

 

Ingredienti per 4 persone:
insalata romana (o spinacino) q.b.
1 avocado
foglie di basilico q.b.
more q.b.
semi vari q.b.
noci q.b.

Procedimento:
Servire su un piatto dell’insalata romana, tagliare a spicchi l’avocado e adagiarlo sull’insalata. Aggiungere delle foglie di basilico. Disporre le more, quantità a piacere. Infine, condire con semi di vario genere e delle noci previamente sminuzzate.

 

Anche mangiare pesce in questo periodo è importantissimo: i benefici che questo alimento porta con sé sono moltissimi come l’Omega3, i sali minerali, il fosforo e le varie proteine! Poi, in questa stagione la scelta in pescheria è veramente molto varia: possiamo trovare il cefalo, il dentice, il merluzzo, il pesce spada, la sardina, l’orata, la spigola, la sogliola, il tonno e la triglia.

 

FILETTI DI MERLUZZO

 

Ingredienti:
6 filetti piccoli di merluzzo
farina di riso q.b.
succo di 3 limoni
1l di acqua
olio evo q.b.

Procedimento:
Tagliare a pezzetti il merluzzo e passarli nella farina di riso. Metterli in padella con una spruzzata di olio. A parte, far bollire 1l di acqua con il succo di 3 limoni e versarli poi nella padella con i bocconcini di merluzzo. Cuocere il tutto per circa 7/8 minuti. Infine, impiattare e condire con un filo di olio evo.

 

Ultima ma non meno importante, durante i mesi estivi è essenziale mantenere una corretta idratazione! E quale modo migliore se non aromatizzare l’acqua in modo da renderla un po’ più fresca e gustosa?

 

CETRIOLACQUA 

 

Ingredienti:
Acqua q.b.
1 cetriolo
1 kiwi (con la buccia lavata)
zenzero e lime q.b.
Procedimento:
Tagliare a pezzi il kiwi e il cetriolo, metterli in un bicchiere d’acqua e spremere un po’ di lime aggiungendo anche una grattugiata di zenzero. 

Sperando di fare cosa gradita, vi lascio anche qualche altra idea di ricette facili con i prodotti che il bellissimo mese di giugno ci dona!
 

POMOGHIOTTO

Ingredienti:
Pomodori q.b.
Zucchine q.b.
Melanzane q.b.
Sale q.b.
1 acciuga
Origano q.b.
1 mozzarella
Pomodori secchi q.b.
Olio extra vergine d’oliva q.b.
Procedimento:
Lavare e tagliare i pomodori nella parte superiore. Svuotarli nel loro interno. Tagliare a dadini le zucchine e le melanzane, poi aggiungere sale, un’acciuga, origano, una mozzarella e dei pomodori secchi tagliati. Infine, prendere una teglia da forno e adagiare i pomodori con un filo d’olio. Riempire i pomodori con il mix di verdure e mozzarella. Richiudere i pomodori ed infornare 20 minuti a 180°C in forno ventilato. A cottura ultimata cospargere con un trito di grissini di farro.
 

MELANZANE ALLA PIZZAIOLA

 
Ingredienti:
1 melanzana
Salsa di pomodoro q.b.
Pepe q.b.
Ricotta affumicata q.b.
Origano q.b.
 
Procedimento:
Tagliate a fette una melanzana, cospargete le fette di salsa di pomodoro, un pizzico di pepe, una grattugiata di ricotta affumicata e origano. In forno a 200°C per 25 minuti. 
 
E per finire una ricetta inedita...Vi ricordate le schiacciatine che portavamo magari a scuola per ricreazione? Ecco qui: 


HELP SCHIACCIATINA 

Ingredienti
100g di farina 0
130g di farina integrale
120g di farina di semola
2 cucchiaini di sale
Timo, rosmarino, origano (fresco e secco) q.b.
Pepe q.b.
3 cucchiai di olio evo
300ml di acqua
.
Procedimento:
Unire le farine e il sale in una ciotola. Tritare finemente le erbe aromatiche ed aggiungerle al mix. Aggiungere un pizzico di pepe, dell’origano secco, poi olio e lentamente l’acqua. Impastare prima nella ciotola e passare poi sul piano di lavoro infarinato con un po’ di semola. Impastare bene, aggiungendo farina di semola se il composto dovesse risultare troppo morbido o colloso. Tirare l'impasto sottile circa 5-7mm e tagliare a forma rettangolare. Con un manico rotondo (ad esempio di un cucchiaio in lego o qualsiasi attrezzo), creare le pieghe delle schiacciatine ondulate con una leggera pressione. Una spruzzata di olio evo e cuocere in forno a 180°C grill ventilato per 20 minuti. Lasciare raffreddare su una griglia forata per liberare l'umidità.

Vi mando un grande abbraccio virtuale,

 
Rossana 
Articolo precedente I BENEFICI DEL DIGIUNO INTERMITTENTE
Articolo successivo LA SPESA DEL MESE DI MAGGIO

Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

*Campi obbligatori